Privacy Policy
MENUMENU
MENUMENU
MENUMENU
MENUMENU

Lo scempio alle istituzioni : perché rimango indifferente

Stamattina  mi faccio domande e mi do risposte.  Mi scopro leggermente indifferente in confronto alla media rispetto agli accadimenti governativi delle ultime ore. Me ne frego ? no, semplicemente non c’è nulla che mi sorprende. Oltretutto sì, molti lo sapevano, ma non fino a questo punto. No, veramente io penso che non abbiamo ancora visto niente. Si ok, si fa presto a dirlo col senno del poi. Certo, però magari se mi vado a rileggere cosa ho scritto un anno fa, due anni fa, tre anni fa, e persino 14 anni fa quando pubblicai la mia prima ricerca sul fenomeno Grillo…. Si forse è lì la risposta del perché sono così apparentemente indifferente.

Il problema è che ci scagliamo contro l’imbecillità e l’incompetenza dei Di Maio e ministri associati, dimenticando che tutti loro sono stati candidati, allevati e nominati proprio perché completamente imbecilli e in quanto tali totalmente manovrabili.

Come dite? Ah ok, ho capito, avevate pensato che stessi parlando dell’altro. Lo so per voi le chiacchiere e solo chiacchiere di quello lì sono più importanti dei fatti e tanti di quegli altri.

No, il Felpa non è affatto scemo, tutt’altro, è solamente uno sciacallo, uno che ha approfittato della situazione e soprattutto di alcuni sentimenti ormai insiti nella maggioranza degli italiani (e non solo) per sfruttarli al massimo a suo beneficio. Ma il Felpa, con la rapidità con cui è venuto alla ribalta , così sparirà. Cosa diversa dal morbo grillino, instillato in larga parte del nostro popolo con anni e anni di lavoro, un lavoro che ha modificato il modo di percepire i fatti, le istituzioni, che purtroppo ha dato un alibi e un lavaggio di coscienza a tutto il peggio degli Italiani. Certo Hitler fu molto più veloce, ma è solo perché i mitra sono ancora più immediati del web.

Comunque voi pensate che io stia farneticando.  Lo so me lo avete sempre detto, ma va bene ok, continuate così, Putin ve ne sarà grato.

E approfitto per fare tanti auguri anche a Corbyn, che aveva l’ultima occasione per essere un uomo quanto meno del presente se non del futuro e non del passato remoto, invece l’ha sprecata.

Che c’entra ? c’entra c’entra… è il simbolo del matrimonio  della  destra destra con la sinistra sinistra, che ormai sembra globale.

Se hai trovato interessante questo articolo, clicca su una pubblicità a caso, a te non costerà nulla a noi ci aiuterà a investire in ricerca

0
Condividi su:

Una risposta a Lo scempio alle istituzioni : perché rimango indifferente

  • Avatar

    Sono anch’io una persona sconvolta dallo scempio delle istituzioni, e condivido in pieno il suo iniziale stupore, seguito da sana indignazione ed ora da indifferenza poichè sono gli stessi sentimenti che ho provato anch’io in questi mesi di queste orribile farsa che si chiamerebbe “manovra del popolo” (se si intende del popolo bue il nome ci può stare) come pure il Governo del cambiamento, in quanto non hanno specificato mai in che senso era il cambiamento quindi hanno ancora ragione perchè cambiare in peggio è pur sempre un cambiamento!! Dove proprio non hanno neppure una foglia di fico dietro cui nascondersi sono I NUMERI….!!! Quei numeri che nessuno conosce, nessuno ha visto e nessuno sa neppure se esistono. Ma la cosa che mi stravolge è il SILENZIO DEL NOSTRO PRESIDENTE SEMPRE ZITTO E MUTO, tranne qualche piccolo vago pacato rimprovero a questo ” INUSUALE QUANTO INCOMPRENSIBILE COMPORTAMENTO” , DAVANTI AL QUALE IL GARANTE DELLA COSTITUZIONE NON SI SCOMPONE MINIMAMENTE.
    Si sa che il Capo dello Stato non si TOCCA, E’ LA NOSTRA GARANZIA…..meglio dire DOVREBBE ESSERE LA GARANZIA DEI CITTADINI, INVECE, GUARDA CASO, IL NOSTRO INUTILE IDIOTA, IL BAMBOCCIONE DI MAIO CHE HA OSATO DICHIARARE DI VOLERLO METTERE IN STATO D’ACCUSA ED è ARRIVATO AL PUNTO DI INCITARE IL POPOLO A SOLLEVARSI contro il capo dello Stato ora dichiara al mondo intero che MATTARELLA E’ LA LORO GARANZIA ossia dei 5 STELLE !!!! IN UN PAESE NORMALE LA GENTE SAREBBE SCESA IN PIAZZA E CI SAREBBE RIMASTA COME FANNO I FRANCESI……DA NOI NO !!??!! Da noi gli Italiani hanno fatto un disperato tentativo IL GIORNO DELL’APERTURA DELLA SCALA TRIBUTANDOGLI UN LUNGHISSIMO APPLAUSO che non significava affatto “quanto sei bravo” ma era invece una palese disperata RICHIESTA DI AIUTO, AL SOLO UOMO CHE PUO AIUTARE
    L’ITALIA IN QUESTO MOMENTO, intervenendo efficacemente a fermare questa DERIVA AUTORITARIA E PERICOLOSISSIMA……invece tutto tace ! Non so se dobbiamo chiedere a chi l’ha visto che fine ha fatto, oppure informarsi se è stato colpito da un attacco virale di Don Abbondi-smo acuto. IN ogni caso siamo un paese alla sbando nella più totale inerzia del popolo italiano. Io che vivo in Francia e vedo i gilets jaunes che da sei settimane stanno fermi h24 nelle varie piazze francesi, che bloccano strade, ponti, autostrade e hanno detto che non se ne andranno finchè non avranno ciò che vogliono, e alle domande di chi chiedeva ma insomma cosa volete ?? Hanno coraggiosamente risposto:” CHE VE NE ANDIATE TUTTI MA PROPRIO TUTTI, Le Pen compresa. Noi non faremo danni ne guerriglie ma resteremo fermi qui finchè non ve ne sarete andati !! Mi spiace ma davanti a questa gente io posso solo dire che mi vergogno di essere Italiana e chapeau ai nostri cugini d’oltralpe !! Vi dico questo perchè i TG non lo dicono per paura che qualcuno si svegli e li imiti anche da noi. Buona notte, (se riuscite a dormire)

    0
Chi è Online
Al momento non ci sono utenti online
Membri attivi di recente
ADRIANO AMATO
WEBMASTER
MASSIMO MINNETTI
Foto del profilo di STAFF
BRUNO MAZZARINO
ENRICO RICCIATTI
Avatar
PIERO GIORDANO
ARCHIVIO ARTICOLI
GLI ARTICOLI PIÙ GETTONATI