COORD. ADRIANO AMATO

MENUMENU
MENUMENU
MENUMENU
MENUMENU

ATTUALITÀ

LO SCANDALO È LUI – non la segretaria

No amici miei, non si può confondere la scelta di rimanere onesti con il buonismo, la scelta di essere coerenti. Rimanere onesti non è porgere l’altra guancia.

Lo sappiamo tutti, e noi lo diciamo e lo urliamo  forse da molto prima degli altri che questi farabutti hanno preso i voti… Continua a leggere

TUTTI CONTRO L’OCCUPAZIONE

Non c’è molto da dire, può sembrare una battuta, ma guardate i fatti puri e crudi.

DECRETO DIGNITÀ – Non c’è una sola riga che non spinga le aziende fuori dall’Italia, che le costringa a non rinnovare contratti a termine, che incentivi nuove imprese e nuovo lavoro.

LEGGE FORNERO: … Continua a leggere

LA “PORCATA” DEL DECRETO DIGNITÀ AL CAPOLINEA

Ne avevamo già parlato, in qualche modo l’avevamo previsto, ma questi sono veramente imprevedibili, riescono sempre a superare la tua immaginazione di persona che si aspetta solo il peggio da loro. Scusateci se abbiamo usato un aggettivo che una classe politica ha inventato nella scorsa legislatura per commentare qualsiasi provvedimento… Continua a leggere

IL RANTOLO DI UN PARTITO

Non c’è un solo dato dei risultati elettorali di ieri che mi abbia sorpreso. Tutto era più o meno prevedibile, molti erano scontati.

A sorprendermi, sì perché sono duro, riesco ancora a sorprendermi, sono i commenti e le analisi all’amatriciana.

L’ASSURDO:

Comuni della Toscana che dopo 3 quarti di secolo… Continua a leggere

LA TARTARUGA INSEGUE LA LEPRE

Il disegno di legge regionale con l’obbligo di contrattazione per il salario dei rider, oltre a rappresentare un ossimoro, è la rappresentazione plastica dell'”ignoranza” in materia di lavoro e dell’antico vizio della destra e della sinistra di volersi sostituire ai corpi intermedi della società, come i sindacati, le associazioni, ecc..… Continua a leggere

Vi racconto perché Salvini ha già fallito

Adesso vi racconto una storia. Fino a qualche anno fa abitavo a Roma, in un quartiere che faceva parte di un Municipio guidato da un Presidente di Sel, noto per la sua politica di protezione dei Rom. Il quartiere vicino, storicamente il quartiere rosso di Roma, sotto la sua guida… Continua a leggere

700 comuni al voto

Non posso non pensare all’esempio del comune che mi ospita da qualche anno. Un ventennio di amministrazione di destra-centro. Amministrazione opaca, senza progetti, senza sviluppo, con molte ombre, che possono arrivare persino all’odore di mafia.

Dopo anni, molti cittadini ne hanno abbastanza, vogliono cambiare. L’errore però è pensare di liberarsene… Continua a leggere

Lettera aperta a Giuseppe Conte

Carissimo Conte,

a scanso di equivoci non mi riferisco al Premier uscente ma a quello entrante.

Ieri ho ascoltato dalla tua bocca la tua offerta  magnanima di essere l’avvocato difensore di tutti i cittadini, quindi anche il mio.

Io voglio crederti e quindi accetto con entusiasmo la tua proposta e… Continua a leggere

Cronaca di una brutta giornata sulla porta del Nazareno

Come vi abbiamo più volte annunciato nei giorni scorsi, ieri abbiamo tenuto (o meglio, cercato di tenere), il nostro flashmob al Nazareno dal titolo “mai con M5s”.

Purtroppo dobbiamo prendere atto che la nostra presenza, come la volta scorsa, non è affatto gradita a qualche funzionario di partito, visto quanto… Continua a leggere

TUTTI AL NAZARENO. Vi aspettiamo

Giovedì 3 Maggio 2018, vi aspettiamo tutti davanti al Nazareno, sede del Pd. Non sarà una manifestazione, perché in quel luogo non sarebbe mai autorizzata. Un flashmob, con i semplici nostri adesivi (MaiconM5s), senza cartelli. Come facemmo al primo Flashmob organizzato da noi il 12 Marzo scorso. 

Le ragioni del… Continua a leggere

Al Pd: Basta messaggi ambigui che aprono scenari

Un giorno Calenda, l’altro Martina, smentiscono affermazioni e si aprono polemiche. Non sarò di certo io a difendere i giornali che con i loro titoli diversi dai contenuti degli articoli diffondono in concreto notizie false. Io li denuncio e combatto da anni, quotidianamente.

Però in questo momento così delicato, c’è… Continua a leggere