COORD. ADRIANO AMATO

MENUMENU
MENUMENU
MENUMENU
MENUMENU

LA TARTARUGA INSEGUE LA LEPRE

Il disegno di legge regionale con l’obbligo di contrattazione per il salario dei rider, oltre a rappresentare un ossimoro, è la rappresentazione plastica dell'”ignoranza” in materia di lavoro e dell’antico vizio della destra e della sinistra di volersi sostituire ai corpi intermedi della società, come i sindacati, le associazioni, ecc.. Nel secolo scorso purtroppo i totalitarismi “inventarono” i sindacati (di regime) corporativi e nell’URSS esistevano i Soviet, per imbrigliare prima e annullare poi le libertà sindacali di migliaia di lavoratori e tramutando strumenti di liberta, le Organizzazioni sindacali, in strumenti di controllo e della loro tirannia.

Zingaretti – inseguendo Di Maio e imitando Salvini con i suoi annunci demagogici irrealizzabili – non si rende conto (spero non lo faccia in malafede) che la Regione non ha nessuna giurisdizione in materia di lavoro e quindi il disegno di legge approvato non ha nessuna incidenza sulla vita dei rider. Sarebbe anche interessante poi vedere come, il Presidente della Regione Lazio, giustificherebbe con la Corte dei Conti, il finanziamento dei milioni da stanziare per le convenzioni con INPS e Inail a copertura dei rider.

Infine, è paradossale come una certa “sinistra” continui a percorrere l’autostrada veloce del terzo millennio guardando nello specchietto retrovisore, dovrebbe comprendere che quando si percorrono le strade della vita così, si sbatte e a volte si muore.

VEDI ARTICOLO PRECEDENTE SULLO STESSO ARGOMENTO

Se trovi interessante quello che scriviamo, guarda qualche pubblicità, ci aiuterà ad investire in ricerca e a te non costa niente. Grazie

ULTIMI TWEET

Segui @politecait su Twitter.

ARCHIVIO ARTICOLI
agosto: 2018
L M M G V S D
« Lug    
 12345
6789101112
13141516171819
20212223242526
2728293031