COORD. ADRIANO AMATO

MENUMENU
MENUMENU
MENUMENU
MENUMENU

Attenti lavoratori, Silvio vuole aumentarvi le tasse

Così per dire, visto che poi si viene accomunati ai promettitori seriali, per aver pensato a un’abolizione graduale del canone Rai. (a costo zero)

Silvio prevede una flat-tax al 23%. Salvini al 15%.

Chi prende più voti attua la sua percentuale, dicono loro.

Quale è meno peggio? Due elementi: abbiamo già detto e ripetuto, la flat-tax è iniqua, incostituzionale, pericolosa. Salvini dice che esiste in 40 paesi. In nessun paese della nostra importanza, non c’è paese in cui questo sistema abbia portato benefici.

Ma ok, tanto è inutile. Quello che è certo è che il 23% porterebbe a uno scasso dell’Erario enorme, il 15% ancora di più.

Ma la cosa strabiliante è un’altra. Con il 23% i poveri lavoratori dipendenti, gli operai si troverebbero a pagare il 4% in più di quanto pagano oggi mentre i Paperon de Paperoni pagherebbero decine di punti in meno. Straordinario.

Naturalmente, poi ci diranno che non è così, che ci saranno aliquote differenziate. E allora perché la chiamate Flat-tax? Per prendere per i fondelli gli Italiani? Non bastano i Pentacosi a farsi gioco dei cervelli italici?

Se trovi interessante quello che scriviamo, guarda qualche pubblicità, ci aiuterà ad investire in ricerca e a te non costa niente. Grazie