Privacy Policy
MENUMENU
MENUMENU
MENUMENU
MENUMENU

MARIO ROSSI

NOTIZIE DAL MONDO – Cap. 14

LIBIA:

L’ISIS colpisce duramente a Tazerbo, nella Libia centro orientale (9 morti, 10 rapiti), l’attacco segue quello avvenuto nel villaggio di al-Fouqhah. L’ISIS si presenta nei villaggi con colonne di pick-up,attacca la locale stazione di polizia, rapisce persone che considera propri nemici e delatori, e scompare nel deserto a sud… Continua a leggere

IL “PARTITO DEL WELFARE” HA CAMBIATO COLORE

Nel corso degli anni ’80 del secolo scorso il debito pubblico italiano raddoppiò. Gli effetti di quella scelta, la sua eredità sulle generazioni successive fino ai giorni nostri, è stato uno degli elementi che hanno determinato il declino del sistema economico di questo Paese.
Molti di voi ricorderanno le grandi… Continua a leggere

LIBIA: CONFERENZE E REALTÀ

 

La Libia è mai esistita?

Quando i Turchi Ottomani, nel corso del 1500, conquistarono l’area geografica che oggi chiamiamo Libia, la divisero in due province (vilayet): la Cirenaica e la Tripolitania. Due province distinte e separate, e poco confinanti perché divise da un mare di sabbia. La dominazione turca… Continua a leggere

NOTIZIE DAL MONDO – Cap. 13

SE ANKARA DÀ UNA MANO ALL’ISIS…

SIRIA: due mesi fa circa le forze curde (SDF) appoggiate dalla coalizione a guida USA avevano iniziato il grande attacco per conquistare le ultime roccaforti urbane dell’ISIS in Siria. Una serie di villaggi e cittadine collocate sulla sponda est dell’Eufrate, ai confini tra Siria… Continua a leggere

NOTIZIE DAL MONDO – Cap. 12

 

FAKE-NEWS DI UN CERTO LIVELLO

Il 24 ottobre il Sole 24 ore ha pubblicato un articolo con il seguente titolo:

“Putin: pronti a comperare i BTP italiani”

Quello che è il quotidiano economico più diffuso a livello nazionale pubblica dunque una fake-news pro Cremlino. È un fatto. Spieghiamo perché… Continua a leggere

NOTIZIE DAL MONDO – Cap. 11

 

SIRIA:

Le premesse:

il 12 settembre scorso – a Sochi – Russia e Turchia firmano un accordo in 12 punti. Prevede una tregua nella provincia di Idlib, l’ultima rimasta in mano alle milizie dell’opposizione sunnita. L’accordo prevede che Russi e Siriani rinuncino ad invadere Idlib a patto che… Continua a leggere

NOTIZIE DAL MONDO – Cap. 10

SIRIA:

Il 17 settembre Russia e Turchia hanno stipulato un accordo che ha evitato all’ultimo momento una spaventosa guerra nella provincia di Idlib, ultimo bastione di resistenza al regime di Bashar Al-Assad. L’accordo prevede una zona demilitarizzata su una fascia di 15/20 km che circonda la provincia (vedi cartina).
I… Continua a leggere

NOTIZIE DAL MONDO – cap. 9

SIRIA: Abbattuto un aereo Russo.

C’è stato un attacco di bombardieri israeliani contro un deposito di armi destinate alle milizie filo-iraniane Hezbollah situato nel porto Siriano di Latakia. La contraerea Siriana ha reagito ed ha abbattuto per errore un aereo Russo Ilyushin Il-20 che passava da quelle parti. L’aereo… Continua a leggere

SIRIA: COLPO DI SCENA A IDLIB

Putin ha fermato il treno della guerra. Il suo secco “No” al cessate il fuoco richiesto dalla Turchia solo 10 giorni prima – nel vertice di Teheran – è diventato un “Sì”, dieci giorni dopo, al vertice di Sochi del 17 settembre tra lui ed Erdogan.
Sembrava ormai impossibile. La… Continua a leggere

11 settembre 2001 – 2018: UN BILANCIO

L’attacco agli Stati Uniti d’America dell’11 settembre 2001 ha avuto un indubitabile successo.

Ha avuto successo perché ha attirato verso il terrorismo jihadista un gran numero di giovani, provenienti principalmente dal mondo islamico ma non solo. La chiamata al martirio del fu-Califfato di Abu Bakr Al-Baghdadi ha avuto un riscontro… Continua a leggere

Notizie dal mondo – Cap. 8

 

 

SIRIA:

C’è stato il vertice Turchia-Russia-Iran per discutere dell’attacco a Idlib. La Turchia – che esercita un protettorato su Idlib – ha chiesto il cessate il fuoco, Russia e Iran hanno risposto di no. I bombardamenti su Idlib sono iniziati il giorno prima del vertice e sono continuati… Continua a leggere

Come funziona la Libia?

LA SEMPLICE VITA DEL SIGNOR AL KANI

Quello che segue è un racconto di fantasia con luoghi e nomi inventati.

Quando nel 2011 è scoppiato il casino contro Gheddafi, Abdel al Kani – figlio del capoclan della tribù dei Bharballa – era un ufficiale delle Forze di Deterrenza, con base… Continua a leggere

Cosa succede in Siria?

Iblid Erdogan
Durante l’attacco Russo-Siriano nella provincia sud-occidentale di Daraa, quando la parola “Idlib” sembrava essere un poco dimenticata, noi su Politeca scrivevamo questo articolo: (leggi l’articolo).  Ci ha senz’altro fatto piacere, dopo un po’ di tempo, leggere cose molto simili su altre testate giornalistiche.
Rifacciamo lo… Continua a leggere

Cosa sta succedendo in Iran ?

RuhaniLE PREMESSE

Il 14.07.2015 gli USA, la Russia, la Cina, la Gran Bretagna, la Francia e la Germania firmarono “l’accordo sul nucleare” con l’Iran.

L’acronimo dell’accordo è JPCOA (Joint Comprehensive Plan of Action)

L’accordo partiva dal 01.01.2016

COSA PREVEDE L’ACCORDO
L’Iran elimina completamente le riserve di uranio a medio arricchimento… Continua a leggere

NOTIZIE DAL MONDO – Cap. 7

IL VIETNAM A CASA VOSTRA

 

AFGHANISTAN:

Questa estate ha visto la più massiccia offensiva da parte dell’Emirato Islamico dell’Afghanistan (abituiamoci a chiamare così “I Talebani”). In particolare c’è stata la Battaglia di Ghazni. La battaglia è durata 4 giorni, l’Emirato ha attaccato in forze, ha quasi conquistato tutta la città che… Continua a leggere

NOTIZIE DAL MONDO – Cap. 6

YEMEN:

La coalizione saudita-emiratina ha attaccato gli Houti nel nord-ovest, a Sa’dah. Nei combattimenti è stata danneggiata un’importante struttura idrica, 10.500 persone non hanno più accesso all’acqua. Attaccare gli impianti idrici è uno dei tanti crimini di guerra che si compiono in Yemen. Si calcola che, dall’inizio della guerra,… Continua a leggere

PROSSIMA FERMATA: IDLIB

Nel maggio 2017, ad Astana, Iran, Russia e Turchia erano giunte a un accordo: in Siria venivano create delle aree di de-escalation.

Le zone di de-escalation non erano altro che zone controllate dai ribelli che i siriani non riuscivano a riconquistare. Chi vi scrive ha sempre pensato che la… Continua a leggere

WILAYAT KHORASAN – LE TESTE DELL’IDRA

Afghanistan, 25 gennaio 2015, l’ISIS dichiara ufficialmente la nascita di una nuova “Provincia”, situata a cavaliere tra le frontiere di Afghanistan e Pakistan: il Wilayat Khorasan.
I combattenti del W.Khorasan inizialmente provengono da alcune formazioni jahdiste pakistane che hanno giurato fedeltà ad Abu Bakr Al-Baghdadi.… Continua a leggere

Chi è Online
Al momento non ci sono utenti online
Membri attivi di recente
MASSIMO MINNETTI
Foto del profilo di STAFF
ADRIANO AMATO
PIERO GIORDANO
BRUNO MAZZARINO
ENRICO RICCIATTI
ARCHIVIO ARTICOLI
GLI ARTICOLI PIÙ GETTONATI