Privacy Policy
MENUMENU
MENUMENU
MENUMENU
MENUMENU
  • Gentile Giorgio,
    abbiamo visto l’attrazione che, negli anni scorsi, ha esercitato il Califfato dell’Isis – in Iraq ed in Siria – su tanti giovani estremisti islamici. Migliaia di jihadisti e jihadiste, da tutto il mondo, sono andati a vivere e a combattere per ciò che ritenevano la terra del vero Islam. Allo stesso modo possiamo immaginare che la…[Leggi tutto]

    0
  •  

    “Siete ingenui! Tornate a scuola!” Che cosa ha fatto infuriare così tanto Trump per intimare di tornare a scuola a gente laureata o plurilaureata che compone la dirigenza dei servizi segreti ameri […]

    0
    • Gentile Giorgio,
      abbiamo visto l’attrazione che, negli anni scorsi, ha esercitato il Califfato dell’Isis – in Iraq ed in Siria – su tanti giovani estremisti islamici. Migliaia di jihadisti e jihadiste, da tutto il mondo, sono andati a vivere e a combattere per ciò che ritenevano la terra del vero Islam. Allo stesso modo possiamo immaginare che la stessa attrazione potrebbe essere esercitata da un Afghanistan in cui la jihad ha sconfitto l’occidente. Una situazione di questo tipo farebbe aumentare l’attrazione del jihad tra le giovani masse islamiche, con conseguente aumento del reclutamento nei gruppi terroristici internazionali. Inoltre: sono numerose le testimonianze sui legami tra i Talebani ed Al Qaeda. Se Al Qaeda dovesse ritrovare un porto sicuro, un luogo protetto in cui riorganizzarsi, non esiterebbe a riprendere la guerra del terrore li’ dove era stata obbligata a interromperla o comunque a ridimensionarla. Se dunque la guerra di Afghanistan è una guerra perduta, rispetto agli obiettivi per cui la coalizione internazionale l’aveva intrapresa, il ritiro dall’Afghanistan nella situazione odierna potrebbe portare a conseguenze uguali, se non peggiori, di quelle per cui questa stessa guerra fu inziata, con conseguenze gravi sulla sicurezza delle nostre città, delle nostre famiglie, dei nostri cari.

      0
  • Afghanistan
    La cronaca. A Doha, nel Qatar, USA e Talebani hanno avuto sei giorni di colloqui per porre fine alla guerra in Afghanistan.
    Gli USA hanno proposto di ritirarsi in cambio di:

    1) cessate il […]

    0
  • Brett McGurk, nato a Pittsbugh, Pensilvania (USA), 45 anni, laureato in legge alla Columbia University. Ha rivestito diversi ruoli di alto livello nel comparto della Sicurezza Nazionale americana. Ha servito […]

    0
  • MARIO ROSSI ha scritto un nuovo articolo, NOTIZIE DAL MONDO : Cap. 17 1 mese fa

     

     

    Fronte del Kurdistan siriano:

    A volte cercare di dare una logica alle cose può essere un vizio o, peggio, un errore. Soprattutto quando si cerca di dare un senso logico alle azioni di una pe […]

    0
  • Sulla telefonata intercorsa tra il Presidente Turco Erdogan e Trump del 14.12.2018, nel corso della quale il Presidente americano ha annunciato un repentino quanto inaspettato ritiro dal kurdistan siriano, e […]

    0
  • Il colpo di scena: la telefonata tra Erdogan e Trump del 14.12.2018 e tutta la giostra a seguire

    Il 25 settembre 2018 il Consigliere di Trump per la Sicurezza Nazionale, John R. Bolton, dichiara: “Non ce n […]

    0
  • ISRAELE

    HAARETZ: “La ritirata USA in Siria dimostra che Washington è un alleato, ma fino a un certo punto”.
    Il Dipartimento di Stato (americano) è giustamente preoccupato del fatto che il ritiro dalla […]

    1+
  • MARIO ROSSI ha scritto un nuovo articolo, NOTIZIE DAL MONDO – Cap. 15 2 mesi fa

    SIRIA:

    Il Presidente Turco Erdogan ha dichiarato pubblicamente che nel giro di pochi giorni attaccherà il territorio curdo a est del fiume Eufrate. Quel territorio è stato liberato dall’ISIS dalle Syr […]

    2+
  • LIBIA:

    L’ISIS colpisce duramente a Tazerbo, nella Libia centro orientale (9 morti, 10 rapiti), l’attacco segue quello avvenuto nel villaggio di al-Fouqhah. L’ISIS si presenta nei villaggi con colonne di pick- […]

    0
  • Nel corso degli anni ’80 del secolo scorso il debito pubblico italiano raddoppiò. Gli effetti di quella scelta, la sua eredità sulle generazioni successive fino ai giorni nostri, è stato uno degli elem […]

    1+
Chi è Online
Al momento non ci sono utenti online
Membri attivi di recente
WEBMASTER
ADRIANO AMATO
MARIO ROSSI
Foto del profilo di STAFF
MASSIMO MINNETTI
BRUNO MAZZARINO
ENRICO RICCIATTI
PIERO GIORDANO
ARCHIVIO ARTICOLI
GLI ARTICOLI PIÙ GETTONATI